Una ragione per credere

Posted September 14

Giorno: 5

Distanza percorsa: 502 km

Soggetti ritrovati: 1

Oggi è stato il secondo giorno di ricerca dei cinque ragazzi ritratti in questo scatto.


Oggi è stato il secondo giorno di ricerca dei cinque ragazzi ritratti in questo scatto.

Il giorno è trascorso indagando indizi e tracce attraverso i villaggi sperduti nelle campagne d di Lombok, isola ad est di Bali. E' cominciata all'alba con un chiodo arrugginito nel mio piede, per finire quattordici lunghe e infruttuose ore più tardi con una gomma a terra nell'oscurità.

Ciò nonostante è stata una buona giornata, in buona compagnia. Una giornata di culture esotiche, paesaggi mutevoli, incontri casuali con belle persone. E noi non abbiamo rinunciato; domani torniamo di nuovo in sella all'alba.

Non ho dormito molto ultimamente. Sto dormendo in media 5 o 6 ore a notte da più un mese a questa parte. Inoltre non sto scrivendo un gran che e ho fatto decisamente poche fotografie, contando il fatto che è la fotografia ad averci condotto qui.

La scorsa settimana Moreno ed io eravamo due sconosciuti, e per i prossimi mesi vivremo fianco a fianco. Francamente non avrei potuto desiderare un compagno di viaggio migliore, né un cineasta più capace e attento di lui, con visioni così vicine alle mie.

In effetti è qui che stiamo concentrando le nostre forze: girando filmati. Monteremo una serie di riprese da condividere in rete alla fine di questi sei mesi, che saranno poi riconfigurate per comporre un documentario completo del progetto.

Il primo episodio sarà la storia di Wayan, a Bali; il secondo è ancora in progress. Non vedo l'ora di condividere con voi tutte le cose che ho visto e sentito negli ultimi cinque giorni. E questo è solo l'inizio.

Sono molte le ragioni che mi portano via il sonno: una è il jet lag, un'altra il Burning Man Festival, la terza è stata la preparazione del viaggio. Ora comunque la sola ragione è questa ondata di energia creativa, questo flusso continuo di ispirazione, questa scarica di adrenalina. Questo sapere che ci sono cose più importanti da fare che dormire.

Non è la stessa cosa quando ci si innamora, si hanno dei bambini, o tutte le volte che siamo trascinati da un obiettivo che ci travalica? Ci sono occasioni in cui viviamo più intensamente di quando siamo felici di sacrificare salute e comodità per qualcosa in cui crediamo davvero?

State certi: questo è molto meglio del sonno, e sta per arrivare.

Share on Facebook
Iscriviti

Jellybaby